Salta al contenuto principale

Santa Massenza, per il lockdown

stop alla festa dei "pessati", ma la gente si inventa questa scenografia da fiaba

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 30 secondi

La tradizionale "Festa dei pessati" a Santa massenza non si può fare per l'emergenza Covid. Ma la comunità del piccolo paese sulla riva del lago ci tiene molto. Ed ecco l'idea: oggi, invece di pescetti fritti e festa, tutti gli abitanti hanno confezionato simpatici festoni di pescetti di carta.

Pesci di ogni foggia e colore appesi alle finestre che si affacciano sulla piazza del paese. Santa Massenza prova così a salvare la sua tradizionale festa “dei pessati”, di solito programmata per la prima domenica di maggio, e lo fa grazie alla creatività degli abitanti. Per il piccolo borgo, poco più di 120 anime nel comune di Vallelaghi, la sagra (assieme ai mercatini di Natale) è l’appuntamento più atteso dell’anno. Una domenica all’insegna dei pesciolini fritti e di generose porzioni di polenta. Una tradizione che gli abitanti hanno voluto mantenere nonostante le restrizioni per il Covid-19; anche per ricordare che l’appuntamento con i pessati è soltanto rimandato al prossimo anno. La prima domenica di maggio.

Così i bambini, assieme a mamme nonne e papà, si sono dati da fare per abbellire la piazza del paese a tema pessati. Di cartone colorato, carta stagnola, capsule del caffé usate: il  solo limite è stato l’immaginazione. 

“Era una bella occasione per riunire tutto il paese” ricorda Albino Dallio, ex presidente della pro loco che tradizionalmente organizza la sagra “per tre giorni c’era un gran via vai in piazza e ognuno dava il suo contributo: chi per montare le strutture, chi per cucinare e servire. Una piccola pausa dalla vita di tutti i giorni dove ognuno rincorre i suoi mpegni e c’è poco spazio per la comunità. Ci è dispiaciuto molto non poter essere in piazza quest’anno”.

Delusione anche dal migliaio di persone che approfittavano della sagra per gustare la frittura di pesci. Ma i pesci di cartone dipinto appesi alle finestre sono lì a ricordare che l’anno prossimo ci si rivede. Siete tutti invitati dalla comunità di S.Massenza.

 

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy