Salta al contenuto principale

A22, auto si incastra sotto Tir

un 53enne è morto sul colpo

code verso nord tra Affi e Avio

Inutile l'intervento dell'elicottero di Trentino Emergenza

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

Un uomo è morto sul colpo dopo che la sua auto, sbandando, si è andata a scontrare contro un camion fermo a lato della strada, in una piazzola, sulla corsia nord dell'A22 tra Affi e Avio, già in territorio trentino.

L'incidente è avvenuto prima delle 17.

Un'automobile è finita sotto il Tir per cause ancora in via di accertamento, forse per un malore, un colpo di sonno o una distrazione. In quel punto c'è un rettilineo, non ci sono segni di frenata.

E' intervenuto l'elicottero di Trentino Emergenza, ma quando è arrivato il conducente dell'auto, Pierfrancesco Belfanti, 53 anni di Lazise, gestore storico del ristorante ai Beati di Garda, era già morto.

Si sono formate lunghissime code quasi da Affi ad Avio e per questo l'A22 ha chiuso il casello di ingresso ad Affi in direzione nord.

Sul posto la Polizia stradale, i vigili del fuoco e i sanitari del 118. Il traffico è stato bloccato per consentire i soccorsi e i rilievi.

 

Servizio completo sull'Adige in edicola domani

 

(Foto Gianni Cavagna)

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy