Salta al contenuto principale

Perde il controllo degli sci

ed esce di pista per 20 metri

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

Nella ski area Folgaria-Fiorentini, sulla pista denominata «Tre Sassi»,  alle ore 12.30  di ieri si è verificato un grave incidente sciistico. Un turista, un cittadino polacco di 43 anni in ferie sull’altopiano, proprio nelle adiacenze della partenza della seggiovia ha perso il  controllo degli sci ed è uscito di pista per circa venti metri.  

Si è constatato immediatamente la gravità dell’episodio ed è intervenuto in tempo record e con grande professionalità il personale della Polizia di Stato. Viste le importanti e serie lesioni riportate dal turista polacco agli arti inferiori ed al tronco, è stato deciso di far intervenire l’elisoccorso del 118 di Trentino Emergenza. La zona è difficilmente raggiungibile con altri mezzi.  

L’incidentato è stato trasportato all’ospedale S.Chiara di Trento. La Polizia di Stato ha portato avanti gli accertamenti per capire le dinamiche dell’incidente ed eventuali responsabilità di terzi.
Sugli altipiani Cimbri in questo periodo stanno sciando molti turisti dell’Est Europa. Le piste dell’area Folgaria-Fiorentini, nonostante la scarsità di precipitazioni, sono perfettamente agibili ed innevate ma la prudenza è d’obbligo.

Ieri nel pomeriggio, attorno alle 15.30, sono rimasti feriti sulle piste da sci anche una donna di 72 anni che ha riportato alcune lesioni non gravi ed un ragazzo di 16 anni le cui condizioni sollevano preoccupazione. Entrambi sono stati trasferiti con l’ambulanza all’ospedale di Rovereto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy