Salta al contenuto principale

A Povo c'è un buontempone

che gira i cartelli stradali

ed è caos viabilità

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

Se trovate qualcuno girare disperatamente in auto attorno alla grande rotatoria all’ingresso di Povo in località Sommarive, aiutatelo perché, magari nuovo della zona, sicuramente si è perso.

Da qualche giorno infatti, qualche “buontempone” in vena di scherzi (di dubbio gusto), si è divertito a “rimescolare” la quasi totalità delle indicazioni stradali dell’incrocio; ecco quindi che, scendendo da Povo, seguendo la segnaletica “Cimirlo” si arriva in piazza Venezia, per Villazzano si va verso Cognola mentre salendo ecco l’indicazione “Trento” che, insieme a quella “Università degli studi – Facoltà di scienze”, ci porta invece verso ... Villazzano.

Quello che è più preoccupante è però il cartello per Pergine Valsugana che con queste “nuove indicazioni”, anziché verso San Donà, conduce direttamente su via della Cascata e quindi nel sottopasso ferroviario e nell’imbuto del ponte sul Fersina all’Orrido di Ponte Alto, trappole micidiali per camion e camper che rimangono fatalmente incagliati e impossibilitati a fare inversione di marcia. Una situazione che probabilmente, come detto, si trascina da qualche tempo e della quale, al momento in cui scriviamo, pochi evidentemente se ne sono accorti ma che necessita di un intervento “riparatorio” da parte del Comune, non tutti sono in grado di affidarsi a Google Maps per … uscire da Povo!

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy