Salta al contenuto principale

Trento: aumentano i parcheggi

nuove tariffe «sperimentali»

(ma anche mezz'ora gratis)

In vigore fino a fine febbraio, poi si valuterà

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 7 secondi

Parcheggi: nuove tariffe in arrivo. Lo annuncia il Comune di Trento in un comunicato, con l’aumento delle tariffe (in via sperimentale fino a febbraio), ma anche la novità della sosta gratis in centro nella prima mezz’ora. Il tutto, pochi giorni dopo le elezioni.

Spiega il Comune: «In questi giorni Trentino Mobilità sta procedendo alla modifica delle impostazioni dei parcometri e della segnaletica verticale per adeguare le tariffe dei parcheggi a pagamento in città, con lo scopo di decongestionare e migliorare la fruibilità delle diverse aree urbane, favorendo la rotazione nelle aree più centrali durante la settimana.
Il provvedimento, deciso dal Consiglio comunale, è sperimentale fino al 28 febbraio 2021.

A partire dalla installazione della nuova segnaletica le tariffe saranno modificate come segue:

• sabato: sosta gratuita per i primi 30 minuti su tutti gli stalli a pagamento su strada

• area di prima corona: le attuali due tariffe di 1,80 e 1,50 euro all’ora sono ricondotte a un’unica tariffa pari a 2,20 euro all’ora

• area di seconda corona: l’attuale tariffa passa da 1,00 a 1,20 euro all’ora

• area periferica urbana: l’attuale tariffa di 0,60 euro all’ora è ridotta a 0,50 euro all’ora; per le vie dell’area periferica gialla che mostrano un grado di occupazione elevato l’attuale tariffa passa da 1,00 a 1,20 euro all’ora.

Rimane inalterata l’attuale tariffa di 0,50 euro all’ora prevista per le aree ospedaliere».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy