Salta al contenuto principale

Una bomba nel giardino?

Arrivano gli artificieri

e scoprono che non lo era

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 31 secondi

Sembrava proprio una bomba, ma non lo era: è questa la sentenza che gli artificieri della Polizia di Stato - intervenuti con i Vigili del fuoco - hanno emesso al termine di un sopralluogo nel giardino di Villazzano dove un uomo aveva ritrovato il manufatto.

L'uomo stava sistemando una pianta nel giardino di casa, quando improvvisamente in mezzo alle radici, dopo aver smosso il terreno, ha notato una sagoma metallica. Che aveva tutto l’aspetto di un ordigno bellico. L’allarme è scattato ieri sera dopo le 19.40 a Villazzano, nel cuore del sobborgo, e l'area del giardino era stata stato transennata e sorvegliata. Sono stati  gli uomini della Polizia intervenuti per il sopralluogo, in attesa dell'intervento del Genio Guastatori di Trento, a scoprire che non c'era pericolo; gli agenti, intervenuti per la valutazione, hanno decretato: era un palo di ferro di una recinzione. E l'Esercito non ha dovuto intervenire.

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy