Salta al contenuto principale

A 80 all'ora nel Bus de Vela

ecco i ciclisti kamikaze

senza neanche i fanalini

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

QUesto inverno caldo e senza neve permette ai ciclisti di allenarsi nonostante la stagione. E come vedete in questa fotografia, i ciclisti non si fanno problemi a scendere dove fa comodo. Va detto che nella galleria non c'è il divieto per le biciclette: esisteva un tempo quando c'era meno illuminazione, ma adesso è stato tolto e teoricamente non è vietato.

Questa mattina in due si sono buttati a capofitto nella galleria del Bus de Vela, fra Cadone e Piedicastello.

Il nostro lettore che li ha immortalati ci conferma che facevano i 70 all'ora, a tratti anche gli 80. "Quello davanti aveva un giubbotto catarifrangente. Quello dietro né luci, né giubbotto, per quello che può servire..."

Per fortuna il traffico era scarso, e non ci sono stati problemi. Ma la cattiva abitudine a quanto pare è frequente.

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy