Salta al contenuto principale

Fermato dalla polizia locale

In pancia 24 ovuli di eroina

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

È piantonato all’ospedale S.Chiara di Trento un nigeriano di 27 anni che aveva 24 ovuli di eroina nello stomaco.

Il giovane è stato bloccato dal nucleo civico della Polizia locale nel corso di un controllo nel capoluogo. Portato in ospedale è stato sottoposto ad esami radiografici che hanno rivelato la presenza nello stomaco di almeno 20 ovuli.

Il nigeriano è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio. Dopo la convalida, è stata disposta nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in ospedale per consentire il recupero degli ovuli. In fasi successive sono stati rinvenuti e in seguito sequestrati 24 ovuli del peso complessivo di poco più di 10 grammi.

L’arrestato era già conosciuto dalle forze dell’ordine perché sospettato di essere uno spacciatore operante soprattutto nella zona di piazza Dante a Trento. Più volte era stato fermato.

Nell’agosto scorso, a Rovereto, era stato indagato per detenzione di stupefacenti in quanto trovato in possesso di 32 dosi di eroina.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy