Salta al contenuto principale

Rissa fra maghrebini in centro:

uno ferito a bottigliate in faccia

il responsabile preso dalla Polizia

 

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

Nell’ambito delle attività di contrasto al crimine diffuso volute dal Questore di Trento Giuseppe Garramone, nella sera di ieri 21 ottobre le Volanti hanno denunciato in stato di libertà un cittadino tunisino per il reato di lesioni aggravate. Verso le 22.00 gli equipaggi si sono portati in Piazza Mostra poiché era stato segnalato un soggetto ferito al volto da un aggressore nel frattempo allontanatosi. Gli agenti prendevano immediatamente contatti con la persona offesa, un marocchino di 25 anni che presentava diverse ferite al volto oltre ad avere evidenti tracce di sangue sugli indumenti. Costui riferiva che poco prima, all’interno di un locale di Piazza Mostra, era stato provocato verbalmente da un marocchino di 38 anni di sua conoscenza che successivamente è passato alle vie di fatto aggredendolo fisicamente all’esterno del locale stesso con una bottiglia di vetro provocandogli diverse ferite al volto.

Sulla base delle indicazioni fornite dalla vittima gli agenti sono riusciti a rintracciare il presunto aggressore nei pressi di Piazza Santa Maria Maggiore. Questi, già con precedenti di polizia, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di lesioni aggravate.

Si rappresenta che Piazza Mostra e zone limitrofe formano oggetto di controlli quotidiani da parte della Polizia di Stato, anche al fine di prevenire la commissione di reati predatori.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy