Salta al contenuto principale

Impalcature nel Duomo

lavori fino ad ottobre

per i restauri da 2 milioni

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Prosegue l'allestimento del cantiere per il secondo e conclusivo lotto di restauri interni che interesseranno la navata centrale e la navata sud della cattedrale di Trento.

Il cantiere - informa l'Arcidiocesi - è stato formalmente consegnato lunedì 8 luglio alla ditta Lares Restauri di Venezia che ha avviato il montaggio dei ponteggi che consentiranno di raggiungere le zone più inaccessibili all'interno della cattedrale anche alle quote più elevate, assicurando al contempo una buona fruibilità della chiesa. L'allestimento della struttura sarà ultimato nel corso del mese di settembre. In queste delicate operazioni di avvio del cantiere, per ragioni di sicurezza saranno necessarie chiusure temporanee di aree interne della cattedrale. Al termine dell'approntamento dei ponteggi rimarranno comunque accessibili al pubblico l'altare "dell'Addolorata", la "Cappella del Crocefisso", la navata centrale e la navata nord, il transetto ed il coro. Il costo dell'ultimo lotto ammonta a 2.031.156.34 euro.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy