Salta al contenuto principale

Oggi la Magica Notte in città

con musica fino alle 2 di notte

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 33 secondi

I sei giorni di festa delle Vigiliane di Trento sono iniziati ieri con il Corteo Storico, partito dal castello del Buonconsiglio: l’attesa sfilata, che si riallaccia ai fasti delle feste madruzziane, in cui i nobili trentini percorrevano in corteo la “Via Lunga” (le attuali via S. Marco e via Roma) e la “Via Larga” (la nostra via Belenzani), è stata accompagnata dal Corpo musicale Città di Trento. Poi in piazza Fiera l'atteso "Tribunale di penitenza" che indica i candidati alla tonca, tenuto dal giudice Loredana Cont.

Feste Vigiliane la magica notte

Passando a oggi, tutta la città si prepara a dormire poco: dalla sera fino all’alba, infatti, ci sarà la Magica Notte, un evento diventato ormai un appuntamento fisso all’interno delle Vigiliane, che attira in centro migliaia di persone. «Sarà il momento clou di una quattro giorni dedicata alla musica - sorride l’assessore Roberto Stanchina -. Da sempre sosteniamo che una città con tanta gente è una città più sicura, oltre ovviamente ai risvolti economici».

Recita Stanchina: «Per la sera le aspettative sono alte: trenta locali hanno risposto all’appello con la creazione di spazi esterni e la somministrazione di bevande, e diciotto offriranno musica durante la Magica Notte: questa sera c’è la concessione di musica fino alle 2 anche all’esterno. In tal senso vorrei fare un appello al buon cuore di cittadini e residenti: si tratta solamente di una calda notte estiva di divertimento, grazie alla quale in tanti potranno trarre vantaggi».

Gli eventi di questa notte sono tantissimi: al parco Santa Chiara (per la precisione giardino Solženicyn) spazio alle Vigiliane Play con il quidditch (lo sport di Harry Potter, per intenderci), i giochi da tavola, i cosplayer e la musica dei Poveri di Sodio con le sigle dei cartoni animati.

Al Buonconsiglio spazio al Gran Ballo Asburgico, mentre piazza Battisti si trasformerà in un angolo di Buenos Aires con la “Lunga notte del tango”.

In piazza Fiera i Rebel Rootz ma anche musica e il «Poetry Slam», ovvero una sfida di poesia con performer giudicati dal pubblico.

In piazza Duomo suoneranno i «Mind the gap» e alle Albere musica e dj.

Tra i tantissimi concertini in città spicca quello in via Calepina del mitico Andrea Braido, chitarrista, tra gli altri, di Vasco Rossi, Zucchero, Mina, Eros Ramazzotti e Raf, che proporrà la musica di Jimi Hendrix.

E ancora: Vigiliane Kids in piazza d’Arogno con giochi e percorsi per bambini, il Villaggio incantato alle Albere con giochi gonfiabili per i bambini e i food truck in piazza Santa Maria per chi aveva voglia di mangiare e bere con tanta buona musica live.

Per la ristorazione, ci pensano i bivacchi dei Ciusi e Gobj, che animeranno il centro; i primi in piazza Vittoria e i secondi in via Dordi: due accampamenti vicini per i gruppi rivali, sempre pronti a suon di cori e divertimento a dare quel tocco di storico folklore. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy