Salta al contenuto principale

San Donà, si demolisce il centro

civico: spazio per un  parcheggio

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

Avviata la demolizione del centro civico di San Donà di Trento, necessaria per la costruzione di un parcheggio pertinenziale previsto nel sobborgo.

L’intervento, previsto nel Piano esecutivo di gestione (Peg) 2018 per l’importo di 70.000 euro, di cui 57.000 per lavori, è già stato appaltato ed aggiudicato alla ditta Tamanini di Altipiano della Vigolana.

La conclusione dei lavori è prevista per la fine di giugno.
Da tempo - sottolinea il Comune - i residenti richiedono nuove aree di sosta in modo da risolvere il problema della mancanza di parcheggi che attualmente caratterizza le stradine di collegamento delle residenze dell’ex Villaggio Ina Casa.

Con la chiusura del capitolo dell'ex centro civico di San Donà, se ne va una parte fondamentale della comunità. L'edificio, infatti, nella sua lunga vita è stato sede di numerose associazioni, ha ospitato la scuola materna ed alcune classi della scuola elementare, proiezioni di film ed assemblee pubbliche. Insomma, un vero e proprio fulcro per la quotidianità dei residenti. I quali, ora, attendono l'arrivo di quello che diventerà il nuovo centro civico di San Donà, ma prima bisognerà reperire i relativi finanziamenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy