Salta al contenuto principale

Apre Bugs, nuovo locale notturno

in largo Carducci - VIDEO

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
3 minuti 52 secondi
Con l’apertura di un nuovo locale notturno in Largo Carducci, questa zona della città di Trento diventa veramente il fulcro della vita serale e notturna dei giovani trentini, sono ora sette gli esercizi pubblici da piazza Santa Maria Maddalena a via Oriola.
Ha infatti aperto da pochi giorni un nuovo bar che è dedicato ai nottambuli, visto che l’orario sarà tutti i giorni dalle 21 alle tre di notte. 
 
Si chiama Bugs e per esplicita volontà dei titolari Nicola e Paolo, sarà un posto dove "si beve bene in una atmosfera tranquilla, elegante, rilassata".
Non sono nuovi del settore, i due titolari. Paolo è infatti il il padrone del pub "L'angolo dei 33 " di via Calepina, e Nicola lo ha incontrato come professionista della ristorazione.
 
 
"Stavamo cercando un posto dove aprire un locale di questo tipo, e quando abbiamo visto lo spazio che ha ospitato per anni una boutique, ma che recentemente era rimasto vuoto, abbiamo pensato che fosse perfetto anche perché secondo noi era già pronto per ospitare il locale. Una delle caratteristiche è essere su due livelli: al piano superiore il bancone e l’entrata, poi una scala metallica che conduce nel locale sotterraneo con divanetti e luci più tranquille". 
 
Che cosa si propongono i due titolari? "Come detto vorremmo dare da bere bene. Quindi drink e cocktail, gin tonic, e tutto quello che riguarda il bere miscelato. Quindi si punta su gin di elite ma naturalmente c’è di tutto, comprese le birre artigianali".
Largo quindi ai nottambuli della città. Ma ci sarà anche un’offerta culturale, con comici di rilievo in arrivo il mercoledì per la stand up comedy: primi appuntamenti il 5 giugno con Daniele Pinto e sabato 8 giugno con Giorgio Montanini, da Comedy Central. 
 
Aprire un altro locale in Largo Carducci significa essere nella zona calda della città, dove la movida ha dato qualche problema nei mesi scorsi cosa. Che pensano di fare i due titolari? "Siamo un locale tranquillo, vogliamo avere un locale a modo, e quindi cerchiamo anche la collaborazione del vicinato. Per cominciare abbiamo sempre un servizio di security all’esterno, per evitare danneggiamenti e schiamazzi. Certo è una zona un po’ complicata, ma noi vogliamo creare una alternativa tranquilla e seria per chi vuole stare in giro e bere bene in tranquillità." 
 
Il locale, che si sta rodando, è definito dai titolari in evoluzione. Più avanti si arriverà anche a serate musica, certamente non rock o techno, ma probabilmente jazz..
 Intanto rimane da ammirare il grande murale (di Gzer-Decor) che rappresenta un po’ tutto il locale già dal nome.Bugs. Significa insetti ma perché? "Perché è tipico degli insetti avere una vita alla superficie, ma anche una sottoterra. E il nostro locale, con la sala sotto, è un po' così". 
 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy