Salta al contenuto principale

Dal Comune di Trento

due nuovi orti comunali:

a Gardolo ed in Clarina

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

La Giunta comunale di Trento ha individuato due aree verdi da destinare a progetti di orti comunitari in via della Canova, a Gardolo, e in via Medici, in Clarina, dando il via ad un’iniziativa che andrà ad affiancare le già esistenti e più consolidate forme di «orto per anziani».

Tra qualche giorno sarà disponibile sul sito del Comune un avviso di manifestazione di interesse, predisposto dal servizio Beni comuni e gestione degli acquisti, con cui si invitano i cittadini attivi a presentare una proposta di collaborazione per la realizzazione di orti comunitari negli spazi individuati, avviare una fase di co progettazione e dare concretezza al progetto di realizzazione di orti condivisi.

Con i gruppi di cittadini, associazioni, fondazioni, cooperative sociali, organizzazioni di volontariato, onlus, che risponderanno all’avviso dando la propria disponibilità, sarà stipulato un patto di collaborazione che declinerà in modo puntuale gli obiettivi, l’oggetto della proposta, le azioni previste, le modalità di collaborazione, le forme di sostegno, la rendicontazione, la valutazione, la vigilanza e le responsabilità.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy