Salta al contenuto principale

Sicurezza del Mercatino: Trento

oggi simula un incendio

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

L’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, quale soggetto organizzatore del Mercatino di Natale di Trento, informa che, come è stato previsto dal piano di sicurezza approvato in sede preventiva all’avvio della manifestazione è fissata una prova di simulazione di un principio di incendio oggi, martedì 18 dicembre, dopo la chiusura del mercatino in Piazza Fiera.

L’esercitazione si svolgerà in totale sicurezza e discrezione senza creare alcun disagio ai cittadini, con l’ausilio di comparse e la presenza delle Forze dell’ordine e Polizia locale di Trento, Trentino emergenza, operatori sanitari del 118, addetti sicurezza, Vigili del Fuoco permanenti della provincia di Trento. La comunicazione è puramente a titolo informativo.

Intanto il Viminale, dopo l'attacco terroristico di Strasburgo, ha innalzato il livello di attenzione in tutta Italia. L’attenzione degli apparati di sicurezza italiani «rimane alta dopo i fatti di Strasburgo». Previsto l’incremento dei servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie e negli aeroporti. Monitorati anche altri luoghi sensibili come monumenti ed edifici di culto e tutte le manifestazioni di richiamo. È quanto emerso nella riunione del Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica, svoltasi alla presenza del ministro Matteo Salvini, del sottosegretario Nicola Molteni, dei vertici di forze dell’ordine e 007. All’ordine del giorno, le misure di sicurezza per le festività natalizie.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy