Salta al contenuto principale

A Lizzana si abbattono i tralicci: via l'elettrodotto che passava in mezzo alle case

elettrodotto, tralicci, lavori, Terna
Chiudi

elettrodotto, tralicci, lavori, Terna

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

Terna ha avviato ieri i lavori di demolizione dell’elettrodotto aereo a 132 kV di Lizzana che insiste nell’abitato del quartiere. Le demolizioni, rese possibili dal completamento della nuova “cabina primaria Rovereto nord” da parte del distributore locale e dalla sua connessione alla rete elettrica nazionale attraverso raccordi aerei realizzati da Terna, consentiranno di rimuovere da Rovereto due chilometri e mezzo di linee, per un totale di 15 tralicci in aree densamente urbanizzate e industrializzate nella città della Quercia, liberando circa cinque ettari di territorio.
L’intervento è frutto di uno specifico accordo operativo tra Terna, Set Distribuzione, Comune di Rovereto e Agenzia provinciale per le risorse idriche e l’energia. I lavori, che Terna prevede di completare entro il mese di marzo, inizieranno con la rimozione dei conduttori elettrici e proseguiranno con la demolizione dei sostegni.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy