Salta al contenuto principale

Il Natale è in arrivo: in città

cambiano i mercati

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 55 secondi

In vista dell’imminente mercatino di Natale sono state ridisciplinate le aree di occupazione per le bancarelle dei mercati settimanali. L’ordinanza diventa operativa da martedì prossimo e si estende fino all’11 gennaio 2020.

MERCATO SETTIMANALE DEL MARTEDÌ

Divieto di sosta con rimozione forzata in via Vannetti (tra via Cesari e borgo S. Caterina), via Campagnole (tra via Saibanti e borgo S. Caterina), borgo S. Caterina, largo S. Caterina e via Fontana dall’1 alle ore 16 di ogni martedì a partire dal 19 novembre prossimo al 7 gennaio 2020 compresi; divieto di transito in via Vannetti (tra via Cesari e borgo S. Caterina), via Campagnole (tra via Saibanti e borgo S. Caterina), largo S. Caterina, via Fontana e via Dante dalle 6,30 alle 16 di tutti i martedì, a partire dal 19 novembre fino al 7 gennaio 2020 compresi; divieto di sosta con rimozione forzata nel tratto di via Tartarotti tra via Dante e via Carducci dalle 6.30 alle 16 di tutti i martedì, dal 19 novembre al giorno 7 gennaio 2020 compresi; doppio senso di marcia a vista soltanto per i residenti, i frontisti e per le attività in via Tacchi, con accesso e recesso da corso Rosmini, con esclusione dei mezzi con massa superiore alle 3,5 tonnellate, per lo stesso periodo; senso unico alternato a vista su via Garibaldi, via Mazzini e via delle Scuole limitatamente alle autovetture ed ai mezzi con massa inferiore alle 3,5 tonnellate per consentire ai soli residenti e frontisti l’accesso e il recesso da e verso piazza Battisti.

MERCATO ORTOFRUTTICOLO DEL GIOVEDÌ

Divieto di transito e di sosta con rimozione forzata in piazza del Suffragio dalle 6.30 alle 14.30 di ogni giovedì a partire dal 14 novembre prossimo al 9 gennaio 2020 compresi. Fino alle 7 è consentito il recesso dei residenti e dei frontisti dal centro città con direzione via Setaioli.

MERCATO BIOLOGICO DEL SABATO

Divieto di transito e di sosta con rimozione forzata in Via Roma tra il civico 26 e largo delle Foibe e dalle 6.30 alle 14.30 di ogni sabato a partire dal 16 novembre prossimo al’11 gennaio 2020 compresi; doppio senso di marcia a vista soltanto per i residenti e per i frontisti in via Roma nel tratto compreso tra il civico 26 e piazza Battisti con accesso e recesso da piazza Battisti; doppio senso di marcia a vista soltanto per i residenti, per i frontisti e gli utenti dell’ostello comunale, in via delle Scuole con accesso e recesso da via Mazzini.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy