Salta al contenuto principale

Viabilità, con la nuova rotatoria

l'ospedale è più vicino

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

La rotonda all’incrocio tra via Benacense, via Circonvallazione e via Fiume è stata completata. Il Comune ha provveduto ad emanare le ordinanze che ne disciplinano l’utilizzo: obbligo di dare la precedenza e di svolta a destra da chi proviene da via Fiume e si immette su via Benacense e obbligo di dare la precedenza e di svolta a destra per chi proviene da via S. Croce e si immette su via Circonvallazione.

Con la nuova rotatoria si avvia al completamento la riqualificazione generale di via Benacense, uno dei maggiori interventi sulla viabilità della giunta Valduga. Con la nuova configurazione è infatti possibile dirigersi pure a sinistra verso Santa Maria, garantendo così più percorsi alternativi nel contesto limitrofo all’ospedale ed al centro storico.

Quello in via Benacense è uno dei cantieri chiave per la riqualificazione della città: la strada è la porta d’accesso a Rovereto da sud, e prima dei lavori aveva più di un problema. Soprattutto i marciapiedi erano stati danneggiati dalle radici e la fruizione della strada era talvolta pericolosa: lì, in sintesi, in tanti correvano.

Il Comune ha risolto entrambi i problemi: con il restringimento della sede stradale che passa da 9 a 7 metri, sufficienti a garantire in sicurezza il doppio senso di circolazione veicolare e di allargare sul lato est il marciapiede con un percorso ciclopedonale con aiuola verde alberata.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy