Salta al contenuto principale

Rovereto, il corteo degli Schützen

in onore di Alfonso Manica

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Sabato 15 dicembre, il centro di Rovereto vedrà un evento molto commovente: nel 34° anniversario della morte si terrà la cerimonia in memoria di Alfonso Manica, uno dei fondatori dell’Asar ed uno dei padri dell’autonomia. Come accade da decenni, l’organizzazione è in capo alla compagnia Schützen di Rovereto che vuole così onorare una delle figure più importanti dell’autonomia. L’appuntamento è previsto alle ore 16.30 con la partenza del corteo a Piazzale Leoni e quindi la sfilata per il centro storico, con il testa la Banda di Lavis. Quindi alle ore 17 ci sarà la messa presso la chiesa di Santa Caterina, per poi ritornare, sempre con una sfilata che attraverserà il centro storico. L’Asar (Associazione studi autonomistici regionali) è stata un’associazione culturale che si prefiggeva come scopo il raggiungimento di un’autonomia integrale e regionale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy