Salta al contenuto principale

A Ceniga ladri in azione:

ci provano sei volte a vuoto

Alla settima il colpo riesce

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

Il raid ladresco che nella serata di venerdì ha interessato la borgata di Ceniga non poteva passare inosservato. In paese tutti conoscono tutti e le case non sono certo numerosissime. Se ben sette subiscono le attenzioni dei ladri nel giro di qualche mezz’ora gli abitanti ne restano giustamente scossi.
Con il favore del buio, l’altra sera, i ladri hanno tentato di entrare in sette abitazioni, puntando principalmente ai piani terra e ai piani rialzati. Hanno tentato di sfondare serramenti e porte-finestre, con rapidi tentativi di effrazione spostandosi in pochi minuti da una casa all’altra. Come sempre molti sono i danni là dove i ladri si sono accaniti sui serramenti tentando di aprirli. Solo in un caso - stando alle denunce giunte alla compagnia carabinieri di Riva - il furto si sarebbe compiuto, sottraendo da una abitazione contanti (una cifra modesta secondo gli uomini dell’Arma). Difficili come sempre le indagini, utile il controllo reciproco tra cittadini, soprattutto dopo questa prima avvisaglia.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy