Salta al contenuto principale

Arrestato a Riva del Garda

con 90 pastiglie di droga

destinate alle discoteche

 

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

Un giovane di 22 anni è stato arrestato dalla polizia a Riva del Garda perché trovato in possesso di circa 90 pastiglie di Mdma-ecstasy destinate, secondo l’accusa, al mercato delle discoteche o dei rave party.
Il giovane, nato all’estero e residente a Verona, è stato fermato alla guida di un’auto in via Filzi assieme altre due persone. Nel suo zaino i poliziotti hanno trovato le pastiglie e circa 1.000 euro in contanti, presunto frutto dello spaccio.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy