Salta al contenuto principale

Il premio "Fedeltà al lavoro"

al direttore Giovanni Laezza

Riconoscimento anche per RivaFiereCongressi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 19 secondi

È un'onorificenza prestigiosa e significativa quella che Giovanni Laezza, direttore generale di «RivaFiereCongressi», ha ricevuto dal consorzio nazionale «SS. Crispino e Crispiniano» di Vigevano. Si tratta del premio «Fedeltà al lavoro» giunto ormai alla 38ª edizione. Viene assegnato a imprenditori e manager che prestano la loro attività nel settore calzaturiero o a chi si è distinto in modo particolare nella propria carriera lavorativa o in seno alla società.
Il riconoscimento è stato conferito domenica in occasione della tradizionale cerimonia di consegna che avviene durante la festa annuale dei Santi Crispino e Crispiniano. A seguito del corteo inaugurale che ha attraversato le strade di Vigevano, è seguita la messa con l'investitura dei nuovi 15 premiati da parte del Cardinale Edoardo Menichelli e del Vescovo di Vigevano Maurizio Gervasoni, che ha visto anche il direttore Laezza ritirare una pergamena con distintivo del Consorzio indossando il tradizionale mantello dal colore bianco in quanto simbolo di rettitudine del lavoratore e con colletto rosso in memoria dei sacrifici che il lavoro può comportare.
«Un grande ringraziamento al Consorzio per tale riconoscimento - ha dichiarato il direttore - che per me è un onore ricevere e che mi sento di condividere con la società che dirigo e i collaboratori che mi affiancano, rendendo possibile il raggiungimento di traguardi importanti, prospettandone sempre di nuovi e significativi». Traguardi raggiunti nel settore calzaturiero grazie ad Expo Riva Schuh che, alla soglia della sua 91ª edizione in programma dal 12 al 15 gennaio, rappresenta ormai un appuntamento targato «Fierecongressi» più che consolidato e il più importante salone internazionale dedicato al settore delle calzature di volume, che riesce a fondere, a ogni edizione, business, relax e fashion.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy