Salta al contenuto principale

Sostegno all'edilizia certificata
Convenzione tra Cassa rurale
Distretto Habitech e CasaClima

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

Un sostegno al mondo dell'edilizia certificata e della «green economy» con una nuova convezione siglata ieri a Pergine tra Cassa Rurale Alta Valsugana, «Distretto Tecnologico Trentino Habitech» e l'agenzia altoatesina CasaClima. Come spiegato dal presidente e direttore della Rurale Franco Senesi e Paolo Carazzai, dal direttore di Habitech Francesco e da Luca Devigili referente di CasaClima, continua l'impegno dell'istituto di credito perginese avviato con il progetto «Impatto Zero» (dedicato al settore della «green economy») e che vede ora una nuova convezione per favorire e sensibilizzare, aziende, progettisti e proprietari finali nell'acquistare, costruire o ristrutturare immobili a basso impatto ambientale.

In particolare l'istituto di credito perginese garantirà delle significative risorse (sino a 500 mila euro), sia attraverso finanziamenti a tasso variabile (pari all'Euribor 6 mesi e spread dell'1,25%), oppure con mutui a tasso misto con spread dello 0,60% per i primi 5 anni (e dell'1,35% per gli anni successivi), ed infine mutui a tasso fisso per i primi 10 anni con uno spread dello 0,95% (e dell'1,35% per gli anni successivi). «Una convenzione che conferma l'impegno della Rurale Alta Valsugana sui temi della sostenibilità ambientale, alla cura e alla tutela del territorio - ha affermato il presidente Franco Senesi presentando un vera novità per il mondo del credito trentino - abbiano scelto di collaborare con partner di chiara fama nel settore della certificazione energetica (CasaClima e Habitech) per consolidare il rapporto con le eccellenze del territorio regionale, mettendo a disposizione risorse importanti per il rilancio della filiera dell'edilizia e sostenere chi investe in immobili di qualità e salubrità anche sfruttando il Superbonus 110% garantito dal Decreto Rilancio Italia».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy