Salta al contenuto principale

Colpo di fuoco, attivato il numero

per segnalare le piante infette

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 21 secondi

La Fondazione Mach, in collaborazione con l’Ufficio fitosanitario della Provincia di Trento, ha attivato qualche giorno fa a fianco del nuovo sito sulle emergenze fitosanitarie il numero Whatsapp 335 8484120 per aiutare i cittadini a riconoscere i sintomi del colpo di fuoco batterico e segnalare eventuali piante infette.

Grazie alla praticità della tecnologia a questo numero si possono inviare le fotografie dei sintomi e altre informazioni utili per il riconoscimento e ricevere in breve tempo la risposta degli esperti e eventuali indicazioni. Questa modalità che permette agli esperti di essere più vicini alla popolazione è dovuta ai risultati dei monitoraggi che segnalano un aumento della diffusione sulle specie ornamentali e spontanee in giardini, aiuole, parchi e alberature, oltre a melo e pero. Il colpo di fuoco è causato da un batterio ed è difficile da tenere sotto controllo, come ricordano i protocolli dettate dalle determinazioni della Provincia in merito: il lavoro di pulizia deve essere eseguito meticolosamente e le parti infette, o l’intera pianta nel caso di infezione diffusa o giovane età dell’albero, vanno bruciate sul posto. In Valsugana la situazione è ancora in evoluzione, finora sono stati fatti più di 90 campionamenti sia su melo che su specie ornamentali.

Tra questi è risultato positivo anche un campione di melo a Vigolo Vattaro, che conferma la diffusione della batteriosi in tutti i territori della Valsugana. Il lavoro di pulizia eseguito nelle scorse settimane continua dato che anche nei frutteti dove la rimozione delle parti infette è stata eseguita più volte si rileva la comparsa di nuovi getti colpiti; la causa di una diffusione così capillare potrebbe essere stata anche la situazione climatica delle prime due settimane di giugno.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy