Miniera dell'Erdemolo, appaltati interventi per 103 mila euro

Sarà la prima miniera del Lagorai con un moderno ed accogliente centro visitatori, ed un percorso interno tra suggestivi pareti e specchi d’acqua. La centrale unica d’appalto del comune di Pergine ha infatti aggiudicato in via definita all’impresa Sartori Costruzioni Srl di Baselga la ristrutturazione e la riqualificazione dello stabile d’accesso e futuro centro visitatori della miniera «De Gruab va Hardimbl» (Miniera dell’Erdemolo) posta a 1.700 metri slm nei pressi dell’omonimo lago nel comune di Palù del Fersina. Se a fine settembre veniva approvato il progetto esecutivo della riqualificazione dell’immobile redatto dall’architetto Giuseppe Gorfer di Trento (costo complessivo di 141 mila euro), ora l’aggiudicazione dell’appalto alla Sartori Costruzioni Srl, risultata migliore tra le 6 offerte presentate offrendo un ribasso del 1,9111%, che seguirà i lavori per complessivi 103.738 euro.
«I lavori partiranno già nelle prossime settimane - conferma il sindaco di Palù del Fersina Stefano Moltrer - prima della pausa invernale si provvederà a consolidare la soletta d’ingresso e le strutture in cemento armato, mentre nei primi mesi primaverili sarà collocata la copertura composta da strutture in acciaio e legno. Si potrà avere già in estate una struttura visitabile e ben inserita tra le proposte del Parco Miniere Lagorai. Un progetto finanziato attraverso i fondi europei del Piano Leader e premiato dai bandi dal Gal Trentino Orientale. «Conclusi i lavori all’ingresso e centro visitatori (con spazio per mostre, laboratori e attività didattiche) saranno avviati i lavori interni alla miniera - conclude il sindaco - verranno creati spettacolari passaggi sull’acque e tra le rocce: la De Gruab va Hardimbl sarà la prima miniera accessibile e visitabile nel Lagorai». 
comments powered by Disqus