Salta al contenuto principale

Decine di ragazzini messi ko a Folgarida

Intossicazione o virus per un gruppo

di 112 giovani arrivato dall'Emilia lunedì

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 23 secondi

Decine di ragazzini si sono sentiti male, a partire da ieri sera e per tutta la notte, in un albergo di Folgarida. Hanno avvertito dolori gastrici e vomito. Si tratta di un gruppo di ragazzi e ragazze emiliani, della provincia di Parma, di età compresa tra gli 11 e i 14 anni, giunti in Trentino lunedì scorso.

I primi malesseri sono stati avvertiti ieri sera, ma non è ancora chiaro se si tratti di una intossicazione alimentare o se nella numerosa compagnia (112 tra accompagnatori e ragazzi) circolasse un virus.

Una decina di ragazzi è stata trasferita, a scopo precauzionale, in ospedale: sono stati divisi fra Trento e Cles. Nessuno di loro è in condizioni preoccupanti.

Molti dei ragazzi sono stati curati sul posto dal personale sanitario, giunto a Folgarida in forze.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy