Salta al contenuto principale

Si è spento a soli 40 anni

il sorriso di Elisa Lotto

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 55 secondi

Si è spento, a soli 40 anni, il sorriso dolce e vivace di Elisa Lotto, di Mezzocorona. Colta da un malore in casa nei giorni scorsi, la donna era stata soccorsa e portata in ospedale a Trento. Per giorni tutti hanno sperato in una sua ripresa. Ieri, invece, il terribile epilogo e la notizia della sua morte, che ha lasciato l’intero paese di Mezzocorona, dove Elisa era molto conosciuta e apprezzata, attonito e affranto.

Il pensiero di tutti è corso in particolare ai suoi adorati bambini e all’amato marito, Andrea Weber, agricoltore, con il quale era sposta dal 2013.

«Siamo affranti e scioccati - dice il sindaco di Mezzocorona, Mattia Hauser, esprimendo il dolore del paese - Per tutta la comunità questa è davvero una mazzata. Elisa era una persona davvero solare e attiva, molto presente e davvero viva, nel vero senso della parola. Sempre propositiva ed entusiasta della vita. Elisa era una persona molto conosciuta ed apprezzata a Mezzocorona. Siamo davvero tutti sconvolti».

Un sorriso e un approccio positivo alla vita che le avevano fatto guadagnare la stima e l’affetto di moltissime persone, che ora la piangono.

Addolorato anche il parroco di Mezzocorona, don Agostino Valentini: «La incontravo spesso - dice - era una persona sempre sorridente. La trovavo di frequente insieme ai suoi bambini. Era davvero una bella figura, molto positiva».

Di lei, don Agostino, ricorda in particolare un’immagine: «In novembre, in occasione della festa del ringraziamento, era salito a Mezzocorona anche il vescovo. Io conservo una bellissima immagine di Elisa: in chiesa avevamo riprodotto dal vivo il quadro con il contadino e la contadina, che era rappresentata proprio da lei».

Elisa Lotto aveva lavorato per tanti anni come segretaria all’officina Ribiani di Mezzocorona. Poi, con la nascita dei suoi bambini, aveva deciso di dedicarsi a tempo pieno alla sua famiglia. La notizia della morte della donna, in serata, è rimbalzata anche sui social, in particolare attraverso la pagina “Genitori polemici a Trento e dintorni” (uno spazio di discussione, consigli e confronto sulle tematiche legate ai bambini), di cui Elisa era una delle fondatrici e amministratrici.

Parole di stima, ma anche sconcerto, per una morte arrivata così improvvisa e repentina. Impossibile non pensare ai suoi bambini, ancora in tenera età, che hanno perso l’amata mamma.

Il funerale di Elisa Lotto sarà celebrato venerdì alle 16.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy