Salta al contenuto principale

Nelle gallerie di Mezzolombardo

sfrecciavano ai 170 all'ora:

presi con il telelaser, 2 patenti ritirate

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Colpo grosso della Polizia Locale Rotaliana Königsberg che questa mattina ha individuato con l’autovelox due automobilisti che all’interno della galleria di Mezzolombardo sfrecciavano rispettivamente a 176 e 158 chilometri orari (la velocità massima consentita, nei tunnel, è di 80 chilometri orari).

Grazie all’uso del telelaser in dotazione alla polizia locale, è stato possibile stabilire che - anche con la decurtazione del 5 per cento di tolleranza dello strumento, rimanevano registrate le velocità di 167 e 156 chilometri orari, nettamente superiori al limite.

Ai due automobilisti quindi è stata immediatamente ritirata la patente e gli atti amministrativi sono stati trasmessi al Commissariato del Governo, poiché i due guidatori adesso rischiano la sospensione della patente da 6 a 12 mesi, 10 punti di penalizzazione e una sanzione di almeno 850 euro.

Negli ultimi sei mesi la polizia locale Rotaliana -Koenigsberg ha ritirato almeno una quindicina di patenti per eccesso di velocità. Resta il problema delle due gallerie, dove il superamento dei limiti è molto diffuso.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy