Salta al contenuto principale

I volontari della Croce Rossa

ricordano la volontaria Paola

morta per un tumore

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 29 secondi

Il Gruppo di Sover-Bedollo della Croce Rossa Italiana piange una sua volontaria, morta purtroppo per una grave malattia. Paola Ropele, di Piné, era conosciutissima e molto stimata anche perché sulla sua malattia aveva scritto un libro - «Faccia a faccia con il cancro e con noi stesse». rivolto pèroprio alle donne che combattono il cancro al seno.

Su Facebook, il gruppo la ricorda così: «Siamo rimasti attoniti dalla notizia che purtroppo ci ha raggiunti questa mattina. La nostra cara Paola ci ha lasciati nel più profondo dolore. Ci mancherà! Ci mancherà come volontaria; una persona che per il nostro gruppo ha fatto molto, e che ci rinnovava sempre l’intenzione di poter portare ancora il suo prezioso supporto, non appena il suo stato di salute lo avesse permesso. Ci mancherà come amica, che riusciva a comunicare tanto, che sapeva dare consigli, che con una sua battuta ci faceva ridere, che riusciva a infondere coraggio quando a noi mancava».

Ancora: «In questo periodo, come una vera combattente, non si è demoralizzata e ha affrontato la malattia a testa alta. Ha trovato la forza di raccontarsi in un libro, per essere di supporto ad altre donne che si trovano faccia a faccia con il cancro al seno. Quando la sia andava a trovare, in ospedale o a casa, i suoi occhi brillavano di gioia e il suo sorriso scacciava tutti i timori e gli imbarazzi.
Cara Paola, oggi è il giorno in cui la tristezza e lo sconforto riempiono i nostri cuori e le nostre divise. Ma è anche il giorno in cui ognuno di noi ha ricordato un intervento, un’ uscita, fatta al tuo fianco, e il sorriso, seppur triste, si è dipinto sul nostro viso.
Siamo vicini a Giada e Thomas e alla tua famiglia, e ti porteremo sempre con noi. Grazie!»

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy