Salta al contenuto principale

Sulla Tosa con le pelli

e poi giù con sci e paracadute:

l'impresa di due trentini nel VIDEO

Chiudi
Apri

Luca Tamburini e Stefano Bianchi

Tempo di lettura: 
0 minuti 14 secondi

Salire con gli sci e le pelli sulla cima Tosa del Gruppo del Brenta, e scendere con un paracadute sulle spalle a velocità vertiginosa. E' la nuova impresa di "speedring" realizzata il  Stefano Bianchi e Luca Tamburini. 

GUARDA IL FAVOLOSO VIDEO 

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy