Salta al contenuto principale

Da aprile in ospedale a Tione

un ginecologo per le ecografie

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

Dall’inizio di aprile all’ospedale di Tione ci sarà un ginecologo per le ecografie delle donne seguite nel «Percorso Nascita». L’annuncio oggi nel corso di una visita del presidente della Giunta provinciale, Maurizio Fugatti.

«Nel 2016 - ha sottolineato il Fugatti - è stato sottoscritto un Protocollo per potenziare questa realtà ospedaliera nel quale si prevedeva, accanto alla valorizzazione di ortopedia e traumatologia, anche l’ampliamento del servizio di anestesia. Sappiamo che quello degli anestesisti è un tema complesso ma da parte nostra vi è la piena volontà di fare tutto il possibile per risolverlo e sappiamo che gli sforzi dell’Azienda sanitaria vanno in questa direzione».

Il direttore dell’Azienda sanitaria provinciale, Paolo Bordon, nel ribadire il massimo impegno dell’Apss per adempiere al protocollo, ha ricordato come l’ospedale stia lanciando progetti di eccellenza. «Fra questi - ha detto - vi è il percorso ‘Fast Track in Ortopedia’, un sistema multidisciplinare che mira a ridurre il periodo di non autosufficienza del paziente sottoposto ad intervento di protesi dell’anca e del ginocchio».

«Poi - ha aggiunto - abbiamo potenziato la radiologia e abbiamo sperimentato per la prima volta una gestione a distanza del primo intervento ortopedico a Madonna di Campiglio. Rimane la criticità del Servizio di anestesia, ma stiamo proseguendo con i concorsi per reperire i quattro medici anestesiti previsti dal protocollo. L’obiettivo è quello di avere sempre più un ospedale aperto e in grado di dialogare con il territorio, e credo che questo orizzonte sia raggiunto anche grazie alla dedizione del nostro personale medico e infermieristico». Infine il direttore Luca Fabbri ha illustrato alcuni dati riferiti all’ospedale. «Sono circa 3.000 i ricoveri all’anno, mentre il numero di accessi al Pronto soccorso è stato di oltre 13.000 nel 2018, un trend in costante crescita negli ultimi 5 anni», ha detto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy