La tragedia / L’addio

Femminicidio di Castello Molina, venerdì pomeriggio l’ultimo saluto a Viviana Micheluzzi e Mauro Moser

I familiari hanno scelto una cerimonia congiunta. L'autopsia, condotta da un anatomopatologo dell'Università di Verona incaricato di eseguire gli accertamenti dalla procura della Repubblica di Trento, ha evidenziato come il colpo mortale abbia raggiunto la cinquantenne sopra la nuca

TRAGEDIA Ecco che cosa è successo il 29 marzo
INQUIETA Viviana Micheluzzi aveva paura e aveva detto di voler andare via
IMMAGINI Il luogo della tragedia in val di Fiemme
REAZIONI Il sindaco: "Siamo senza parole"
TRENTINO Femminicidi in Trentino: una lunga scia di sangue

CASTELLO MOLINA. Si svolgerà domani alle 14 a Castello Molina il funerale di Viviana Micheluzzi e Mauro Moser. I parenti hanno scelto una cerimonia congiunta. La cinquantenne fiemmese martedì pomeriggio è stata ammazzata a colpi di pistola dal marito Mauro Moser, prima che lo stesso cinquantaseienne si togliesse la vita, è stata raggiunta alle spalle mentre cercava di salire verso la vicina ciclabile (Ecco cosa è successo).

A ucciderla è stato il primo dei colpi esplosi contro di lei, che l'hanno raggiunta al capo.Un particolare che è stato confermato dall'esame autoptico condotto ieri pomeriggio sulla salma della donna, oltre che su quella del marito, nei locali delle camere mortuarie dell'ospedale Santa Chiara di Trento, dove erano state trasferite sempre ieri, in mattinata, da Cavalese.

Castello di Fiemme, uccide la moglie e si suicida: tutte le tappe della tragedia

La tragedia a Castello di Fiemme, con l’ennesimo caso di femminicidio (e suicidio). Ecco cosa è successo.



L'autopsia, condotta da un anatomopatologo dell'Università di Verona incaricato di eseguire gli accertamenti dalla procura della Repubblica di Trento, ha evidenziato come il colpo mortale abbia raggiunto la cinquantenne sopra la nuca.

comments powered by Disqus