Salta al contenuto principale

Val di Fassa a tutta moto:

nel weekend «invasione» Yamaha

ci sarà anche Marco Melandri

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 48 secondi

Nel cuore delle Dolomiti, «Patrimonio dell’umanità Unesco», roimbano di nuovo i motori: stavolta delle motociclette. Ma non solo: ci saranno anche «intrattenimento e live experience per una tre giorni di puro divertimento» nella cornice della Val di Fassa.

Da venerdì 28 a domenica 30 giugno prossimi l’appuntamento è organizzato dalla Yamaha a Campitello di Fassa per il «Dolomiti Ride».
«Motori e musica - informa un comunicato - i due ingredienti principali che metteranno in scena per la prima volta la filosofia “Two Yamahas, One Passion”. Un appuntamento pensato per celebrare sia gli amanti delle due ruote, senza distinzione di marchio, sia chi vuole vivere un momento di relax all’aria aperta della Val di Fassa».

Quindi? «Un evento adatto a tutti, dalle famiglie alle coppie, ai viaggiatori solitari o agli instancabili sognatori: tutti potranno trovare la sfumatura adatta ai propri gusti. Al Dolomiti Ride Village ci si potrà cimentare con le proprie capacità musicali all’interno dei corsi di chitarra elettrica, batteria e canto della Yamaha Music School, con il supporto degli insegnanti qualificati di Yamaha Music; farsi coinvolgere dall’animazione e dalle note di Virgin Radio; scatenare il proprio animo rock sotto il main stage durante i concerti; sfidare il campione del mondo MotoGp e Sport Lorenzo Daretti».

Le recenti tragedie con le moto (7 morti in Trentino in 15 giorni), non spaventano. Il comunicato stampa ci informa infatti che si potrà «soddisfare la propria voglia di libertà scegliendo di scoprire le curve delle Dolomiti in sella alla propria moto o a una della gamma Yamaha, durante il Motogiro del sabato con i suoi 130 chilometri di paesaggi mozzafiato». Alla tre giorni è inoltre prevista la presenza di diversi personaggi, come il campione Superbike Marco Melandri, il vincitore dell’Africa Eco Race Alessandro Botturi, il campione di Sci Giorgio Rocca e tanti altri ospiti esclusivi.

«Le emozioni continuano con la prova della super attesa Tènèrè 700 e con tutta la gamma Yamaha. Ad animare il palco ci saranno le performance live dei Painkillers e il gran finale il sabato affidato agli Harry&B. E per chi vuole gustarsi le performance degli artisti, ci sarà un area food dedicata nella zona antistante il palco».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy