Salta al contenuto principale

Biker sorpreso dal buio

Recuperato dal Soccorso alpino

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Un biker in difficoltà, sorpreso dal buio durante un’escursione in mountain bike sui sentieri della val di Fiemme, è stato recuperato ieri sera dagli uomini del Soccorso alpino.

L’uomo, di Panchià, era uscito in bici sui sentieri che dalla zona del monte Agnello portano a Ziano di Fiemme, lungo la val Boneta.

L’area è stata colpita dal maltempo delle scorse settimane e sono numerose le piante cadute o sradicate che ostacolano il percorso.

Anche per questo il biker, dovendo procedere molto lentamente, è stato sorpreso dal buio, e a quel punto ha chiamato il 112 per essere recuperato. Erano passate da poco le 18.30 quando la chiamata è arrivata alla Centrale unica per le emergenze.

Una squadra del soccorso alpino ha raggiunto la zona con dei quad e poi si è avvicinata a piedi. L’escursionista è stato trovato incolume e riaccompagnato a piedi fino a Ziano.

Alle operazioni di soccorso, che si sono concluse verso le 21.45, hanno partecipato anche i vigili del fuoco di Ziano e di Panchià, che hanno liberato il sentiero dagli alberi caduti.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy