Salta al contenuto principale

Colpita dalla scarica di sassi mentre sale le Placche Zebrate

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Stava scalando la via 46° Parallelo, sulle Placche Zebrate a Dro, quando è stata investita da una scarica di sassi. Una donna tedesca di 49 anni è stata recuperata dal Soccorso alpino e portata in elicottero all’ospedale Santa Chiara di Trento. A dare l’allarme, nel primo pomeriggio di oggi, è stato il compagno di cordata, che ha chiamato il “112”, visto che la donna, ferita al braccio, non era più in grado di proseguire.  Una volta individuata la cordata, che si trovava oltre la metà della via, il tecnico di elisoccorso è stato calato con il verricello in parete. Dopo essere stata stabilizzata, la donna e il suo compagno sono stati recuperati a bordo dell'elicottero. La donna, infine, è stata elitrasportata all'ospedale Santa Chiara di Trento per sottoporsi ad accertamenti medici.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy