Salta al contenuto principale

E' caduta la campana:

chiusa la chiesa a Tenno

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 46 secondi

Sarà il sopralluogo della ditta bergamasca che si occupa della manutenzione della struttura e di tutto l’impianto software che ne programma il funzionamento a determinare con maggior precisione danni e tempi di rimessa in funzione di una delle due grande campane della suggestiva chiesetta di San Zeno, a Cologna di Tenno, luogo di culto ad est del frazione tennese affacciato con una vista mozzafiato su tutta la Busa e il lago di Garda. La campana da oltre 10 quintali è letteralmente collassata su se stessa andandosi ad appoggiare in un equilibrio instabile in parte sulla “sorella” più grande rivolta a sud, in parte sulla struttura interna del campanile.

Una situazione di pericolo che ha ovviamente messo fuori uso almeno per qualche giorno sia l’intero campanile che la chiesa stessa anche se, è questa al momento è la notizia migliore e forse la più attesa, da un primo esame non sembrano esservi danni strutturali all’edificio e in particolare al campanile.

Il crollo della campana è stato causato dalla rottura dei tiranti in metallo che l’ancoravano, e ancorano anche le altre quattro, alla struttura portante in legno che non sembra aver subito danni.

Uno dei pezzi dei tiranti è saltato fuori dal campanile e ha danneggiato alcune tegole della parte sud del tetto. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato il custode della chiesa, già nella serata di sabato. Le campane avevano suonato regolarmente per chiamare i fedeli alla funzione delle 17, molto meno in occasione della messa delle 20. L’orecchio attento e allenato del custode ha capito subito che c’era qualcosa di anomalo e una breve verifica esterna ha evidenziato immediatamente l’incidente. Ieri pomeriggio sul posto si è recato anche il sindaco di Tenno Giuliano Marocchi e verso le 17 si è deciso di far intervenire l’autoscala distrettuale dei Vigili del Fuoco proveniente da Arco per verificare da molto vicino i danni e la situazione, operazione alla quale ha partecipato in prima persona lo stesso sindaco. «Non ci sono danni al campanile e alla struttura e questa è la cosa più importante - sottolinea Marocchi - interverrà la ditta incaricata ma nel frattempo dovremo chiudere per qualche giorno tutto il perimetro della chiesa anche perché lì a fianco c’è un campetto da calcio frequentato da bambini e ragazzi».

I Vigili del Fuoco di Tenno e i colleghi di Arco addetti all’autoscala hanno ancorato la grande campana caduta per mettere momentaneamente in sicurezza la struttura e l’area.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy