Salta al contenuto principale

Covid, ripartenza e imprese, Michl Ebner: "maggior impulso alla digitalizzazione ed alle competenze digitali"

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

La decima edizione degli Incontri d’inizio anno della Camera di commercio di Bolzano si svolge nel 2021 all’insegna del motto «L’economia guarda al futuro!». In osservanza alle norme finalizzate al contenimento del Covid-19 la serie di manifestazioni viene trasmessa online da Bressanone, Bolzano e Merano.

Ieri si è svolto il primo evento presso la Duka.
«La crisi da Coronavirus ha dato un’enorme spinta al processo di digitalizzazione - ora bisogna accrescere ulteriormente le competenze digitali delle aziende altoatesine per essere all’altezza delle sfide future», sottolinea il presidente della Camera di commercio Michl Ebner.

L’assessore provinciale Philip Achammer ha affermato: «La pandemia da coronavirus, unitamente alle misure per il suo contenimento, ha mostrato più che mai l’importanza della digitalizzazione e di connessioni a banda larga performanti, sia nelle aziende, che nel lavoro da casa, nell’amministrazione pubblica e nelle scuole. Insieme dobbiamo dare un maggiore impulso alla digitalizzazione e all’acquisizione di competenze digitali, nonché accrescere la sensibilità verso l’innovazione. Solo in questo modo riusciremo ad assicurare un futuro all’Alto Adige anche per le prossime generazioni».

Il secondo incontro della serie «L’economia guarda al futuro!» è fissato al 18 gennaio alle ore 18 presso la Lobis Böden S.r.l. a Bolzano. Il terzo e ultimo incontro si svolgerà il 19 gennaio presso la cooperativa ortofrutticola Cafa a Merano.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy