Salta al contenuto principale

Black Friday? No, Black Monday

Unione commercio: non solo

Web, comprate locale - Video

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

Un Black Monday, da contrapporre al Black Friday, per frenare il declino dei piccoli negozi del territorio a vantaggio dei giganti del web. È l’iniziativa lanciata dall’Unione commercio di Bolzano, per lunedì, 30 novembre. Vogliamo far capire a tutti, spiega l’Unione, il significato del commercio nelle città, nei quartieri e nei paesi e mostrare cosa succederebbe se, nei negozi dell’Alto Adige, le luci si spegnessero per sempre. «Il commercio in Alto Adige rende possibile fare acquisti nei paesi e nelle città, crea posti di lavoro e contribuisce alla qualità della vita nei nostri centri vitali. Ora dobbiamo tutti assumerci la responsabilità: aziende, politica, tutta la società altoatesina. Nella nostra quotidianità dobbiamo tornare a pensare regionale».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy