Salta al contenuto principale

A Caldaro si addestrano

i cani a individuare

i contagiati Covid - Video

Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

Non solo tamponi: per individuare le persone contagiate dal coronavirus potrebbero a breve entrare in scena anche i cani. È il progetto a cui stanno lavorando alla Assistance Dog Academy di Christian Romen, a Caldaro. Forte di un’esperienza maturata qualche anno fa grazie alla collaborazione con l’Università di Milano per la diagnosi precoce di tumori, Romen ha pensato di ricorrere ai cani molecolari anche per trovare i contagiati Covid. Il cane viene istruito a riconoscere i cambiamenti nello stato di salute della persona infetta. In Finlandia, ad Helsinki, grazie ad progetto simile si sono già ottenuti risultati incoraggianti.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy