Salta al contenuto principale

Coronavirus, altri 52 contagi

Nuovi positivi nelle scuole

A Merano chiuso un istituto

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 2 secondi

Accertati altri casi covid in alcune scuole bolzanine, mentre l’istituto Gandhi a Merano è stato chiuso per 15 giorni.

Sono stati registrati cinque nuovi casi di positività in alcuni istituti in lingua italiana di Bolzano al liceo classico Carducci, al liceo scientifico Torricelli, all’Ite Cesare Battisti, alla scuola primaria Longon di Bolzano e alla scuola dell’infanzia Casa del Bosco. Altri cinque sono stati registrati al Gandhi di Merano. Per questo è stata disposta la chiusura precauzionale della scuola meranese per due settimane.

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 2.698 tamponi e sono stati registrati 52 nuovi casi positivi. Sono saliti in un giorno da 20 a 28 i ricoveri nei normali reparti ospedalieri, mentre la terapia intensiva resta vuota. Sono invece 1.596 le persone in isolamento domiciliare, delle quali 52 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta.

Diciassette dei nuovi infetti di oggi sono pazienti con sintomi segnalati da Medici di Medicina Generale. Otto infezioni sono emerse a seguito dello screening eseguito sui raccoglitori agricoli. Una parte molto consistente è costituita da contatti stretti di persone già identificate come positive al Covid-19, per cui tali catene di infezione sono note.
L’Azienda sanitaria sottolinea che i 52 positivi segnalati sono da mettere in relazione con l’elevatissimo numero di tamponi (circa 2.700) effettuati in un solo giorno. Le condizioni delle pazienti e dei pazienti ricoverati nei reparti normali sono stabili.

A Bolzano gli allievi, gli studenti e le studentesse delle classi interessate sono in quarantena preventiva e in attesa di comunicazione dell’Azienda sanitaria per effettuare il tampone.

Le aule e le zone interessate saranno sanificate nel più breve tempo possibile. In alcune classi è già stata attivata la didattica digitale integrata come prevista dal piano digitale d’istituto.

Negli ultimi giorni scorsi dunque sono stati accertati 5 casi di positività al Covid-19 tra gli studenti di una classe dell’Istituto Gandhi di Merano. Dopo gli opportuni confronti e le indicazioni fornite dal Dipartimento di prevenzione, competente in materia di individuazione e contrasto ai fattori di rischio che possono nuocere alla salute, il dirigente dell’istituto ha disposto la sospensione dell’attività didattica in presenza per tutte le classi per due settimane, a decorrere da lunedì 28 settembre fino a venerdì 9 ottobre compreso.

La decisione è stata presa in accordo con la Sovrintendenza scolastica di Bolzano, al fine di ridurre una potenziale dilatazione dei casi di Covid-19 all’interno dell’istituto.

Un caso covid si registra anche alla scuola media in lingua tedesca Rosegger di Merano.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy