Salta al contenuto principale

Parapendio impigliato nei cavi

della linea elettrica: pilota

salvato con l'elicottero

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

Disavventura a lieto fine, ieri verso le 11.30, per un appassionato di parapendio, rimasto impigliato durante il volo sui cavi della linea di media tensione.

Il parapendio era decollato dalla Mendola e stava per atterrare ad Appiano quando qualcosa è andato storto e la vela del parapendio è rimasta impigliata nei cavi, mentre il pilota è rimasto sospeso ad un’altezza di circa 100 metri.

Scattato l’allarme, sul posto si sono portati i vigili del fuoco, il soccorso alpino e l’elicottero Pelikan 1: il pilota del parapendio è stato recuperato da un soccorritore calatosi dall’elicottero con il verricello, dopo che il gestore della linea elettrica, Edyna, aveva interrotto l’alimentazione elettrica della linea.

Il pilota del parapendio è in buone condizioni di salute.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy