Salta al contenuto principale

Val Gardena: turista di 76 anni

muore sulla "Saslong"

per un trauma cranico

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Un turista 76enne di Cortona ha perso la vita, forse per un malore, mentre scendeva con gli sci lungo la pista di Coppa del Mondo Saslong, in val Gardena.

L'uomo è caduto nel tratto di pista nera denominato "Cristo", riportando ferite al viso e alla testa. Quando sono giunti i soccorritori con l'elicottero Pelikan, l'anziano era già in arresto cardiaco.

Nonostante i tentativi di rianimazione è deceduto sul posto.

La vittima è Alfredo Marconi. Era in villeggiatura sulle Dolomiti con amici e parenti. Nella caduta l'anziano ha riportato un trauma cranico che è risultato fatale.

Sul posto sono intervenuti il soccorso piste dei carabinieri e l'elisoccorso Pelikan 1.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy