Salta al contenuto principale

Con l'ice-flying sul lago di Resia:

si rompe il ghiaccio, gravissimo

uno sportivo caduto in acqua

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Uno sportivo che stava praticando l’ice flying, con una barca a vela sul ghiaccio, è precipitato nelle gelide acque del lago di Resia. Il fatto è avvenuto in tarda mattinata.

Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno recuperato lo sportivo che dopo un primo soccorso dei sanitari della Croce bianca è stato elitrasportato all’ospedale di Silandro in stato di grave ipotermia. Sono intervenuti anche un gruppo di sommozzatori ed i carabinieri.

Da tempo il lago di Resia è una delle mete preferite per gli appassionati di questa "basrca a vela su pattini". 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy