Salta al contenuto principale

Tu sei qui

M49

L’orso più ricercato d’Italia torna a far parlare di sé. Ne ha fatta di strada per arrivare fino nella valle del Vanoi, nella zona di Malga Socede (sul territorio comunale di Castello Tesino nella catena del Lagorai) dove è stato avvistato qualche giorno fa.
Commenti 0 12 Ott. 2019 Leggi tutto
L'orso M49 - o Papillon, come volete chiamarlo - dopo essere transitato dalla Marzola, e aver sostato più di una settimana a passo Oclini e nella zona del Lavazé, si è spostato sul Lagorai a cavallo fra Fiemme e Valsugana. E a quanto pare ci si trova bene.
Commenti 0 13 Set. 2019 Leggi tutto
L'orso M49, fuggito dalrecinto del Casteller dopo la cattura in Val Rendena, ha lasciato la zona di passo Oclini-Lavazé e si è spostato sul Lagorai, a cavallo fra Fiemme e Valsugana.
Commenti 0 05 Set. 2019 Leggi tutto
Con una memoria depositata oggi alla Procura di Bolzano, la Lega anti vivisezione (Lav) ha informato il procuratore capo, Giancarlo Bramante, circa «il grave rischio che incombe sulla vita dell’orso denominato M49» e ha chiesto il sequestro preventivo dell’animale, «al fine così di impedire alla
Commenti 0 05 Set. 2019 Leggi tutto
L’orso M49 sarebbe ancora nella zona di confine fra l’Alto Adige e il Trentino, nell’area di passo Oclini e del Lavazè. Qui risulta anche un avvistamento a distanza.
Commenti 0 27 Ago. 2019 Leggi tutto
Come mai il Dirigente del Servizio Caccia e Pesca della Provincia di Bolzano, Luigi Spagnolli, ha detto che la delibera del presidente altoatesino Arno Kompatscher per la "captivazione ed eventuale abbattimento" dell'orso M49 non è applicabile?
Commenti 0 23 Ago. 2019 Leggi tutto