Salta al contenuto principale

Tu sei qui

chat

In poche ore una chat di WhatsApp tra ragazzini si è trasformata in un vero e proprio ricettacolo di contenuti volgari, violenti, razzisti, sconvenienti. Tanto da spingere i responsabili dell’istituto a informare le famiglie e contattare la polizia postale.
Commenti 17 Nov. 2019 Leggi tutto
Sul web arriva una chat pubblica che si differenzia dalle altre per un aspetto non secondario: è a pagamento.
Commenti 05 Mar. 2019 Leggi tutto
Dopo WhatsApp, anche Messenger va incontro ai «messaggiatori pentiti». Sulla chat di Facebook chi ha inviato una foto per errore, o ha scritto una frase senza pensare alle conseguenze, potrà correre ai ripari, cancellando ciò che ha inviato prima che il destinatario lo veda.
Commenti 09 Nov. 2018 Leggi tutto
Lo hanno invitato, provocatoriamente, attraverso la chat di classe, a compiere atti osceni davanti ai professori come atto di coraggio.
Commenti 10 Ott. 2018 Leggi tutto
Non si può licenziare nessuno perché su una chat ha scritto parole anche molto pesanti sul suo capo, compreso il caso in cui gli epiteti siano rivolti all'ad dell'azienda per cui lavora chi ha espresso l'opinione un po' «tranchant» servendosi dei social.
Commenti 11 Set. 2018 Leggi tutto
Croce e delizia, le chat di gruppo di WhatsApp ora si potranno contenere. L’ultima versione dell’app, infatti, consente di silenziare tutti tranne l’amministratore della chat, l’unico a poter scrivere pubblicamente mentre gli altri, dovranno accontentarsi di contattarlo in privato.
Commenti 05 Lug. 2018 Leggi tutto