Salta al contenuto principale

Massimo Righi guida la Lega

Mosna presidente onorario

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

L’Assemblea straordinaria elettiva, convocata questa mattina in videoconferenza, ha eletto all’unanimità Massimo Righi presidente della Lega Pallavolo Serie A, come successore al dimissionario Diego Mosna. 

L’Assemblea ha anche votato riconfermando in blocco l’intero consiglio di amministrazione uscente che resta composto da Stefano Fanini (Verona), Lucio Fusaro (Milano), Giulia Gabana (Modena), Albino Massaccesi (Civitanova), Stefano Santuz (Padova), Gino Sirci (Perugia), Angelo Agnelli (Bergamo), Michele Miccolis (Castellana Grotte), Rossano Romiti (Grottazzolina).

Diego Mosna rimane in carica in qualità di presidente onorario, veste che ricopriva anche durante la presidenza dell’attuale Ministro Paola De Micheli. «Ho accettato la candidatura che mi era stata espressamente richiesta dai club - ha confermato Righi all’Assemblea - mettendomi come sempre a disposizione delle Società e della loro volontà politica. I club avevano preso atto delle dimissioni di Diego Mosna ma volevano confermare il Consiglio uscente, di cui già facevo parte, con una presidenza interna che continuasse il lavoro fatto per superare nel migliore dei modi un periodo complesso, non solo per il nostro Consorzio ma per l’intera attività sportiva mondiale. Ringrazio tutti per la fiducia».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy