Salta al contenuto principale

L'Itas Trentino Volley

entra nella leggenda: vince la Cev

25-22, 25-21, 16-25, 16-25, 5-15

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

L'Itas Trentino Volley entra nella storia, conquistando l'unico trofeo mondiale che le mancava: la Coppa Cev. Una finale al cardiopalma, quella di oggi: chi pensava che il 3-0 dell'andata a Trento preludesse a una passeggiata a Istanbul, si sbagliava.

Il Galatasaray ha venduto cara la pelle, partendo a razzo e vincendo i primi due set (25-22, 25-21).

Poi la riscossa Itas Trentino Volley, con due set vinti punto a punto (16-25, 16-25)  e conquistando così la Coppa (dopo il 3-0 all'andata, le bastava vincere 2 set). Infine il quinto set, terminato 5-15 in un trionfo gialloblu.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy