Salta al contenuto principale

Gigante parallelo in Badia,

ancora una vittoria per Hirscher

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Dopo il successo nello slalom gigante di ieri, l’austriaco Marcel Hirscher ha fatto suo anche lo slalom gigante parallelo di Alta Badia portando così a 62 le vittorie della sua strepitosa carriera.

Secondo posto a sorpresa per il francese Thibaut Favrot e terzo per l’altro francese Alexis Pinturault.

Per l’Italia - in una gara lungo la parte finale della Gran Risa tra i migliori 32 gigantisti, 16 porte su due percorsi paralleli di una ventina di secondi con tabellone tennistico - hanno gareggiato Manfred Moelgg, Luca De Aliprandini e Riccardo Tonetti. C’è stata però solo l’ennesima conferma che in questo tipo di gare gli azzurri non marciano. Tonetti è stato eliminato già ai sedicesimi dal norvegese Kjetil Jansrud, mentre agli ottavi sono usciti Moelgg ad opera del francese Alexis Pinturault e De Aliprandini battuto dal norvegese Henrik Kristoffersen.

La Coppa del mondo uomini passa ora a Saalbach, in Austria, dove mercoledì e giovedì si recuperano lo slalom gigante non disputato a Soelden e lo speciale cancellato in val d’Isere.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy