Salta al contenuto principale

Pattinaggio velocità, nell'ultima giornata

la miglior azzurra in Olanda è Lollobrigida

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

Si chiude con un piazzamento da top ten per l'Italia la terza e ultima giornata di Heerenveen, in Olanda, nelquarto appuntamento stagionale di Coppa del Mondo di pattinaggio velocità su pista lunga, l'ultimo di questo 2018.

Sul ghiaccio della Thialf Arena la migliore delle azzurre si dimostra ancora Francesca Lollobrigida (Aeronautica Militare) che dopo il 4° posto di ieri nella Mass Start ha centrato oggi l' posizione nei 3000 di Division A con il tempo di 4'03"724. Nella gara di Division B sulla stessa distanza Noemi Bonazza (Fiamme Oro) è invece 18ª in 4'14"511 dopo la piazza nei 1000, sempre di Division B, chiusi con il crono di 1'17"217.

Al maschile Andrea Giovannini (Fiamme Gialle), Michele Malfatti (S.C. Pergine) e Davide Ghiotto (Fiamme Gialle), gli azzurri impegnati nei 5000 di Division A, si sono classificati rispettivamente 13° in 6'20"890, 14° in 6'22"667 e 16° in 6'29"244. Sempre sui 5000 ma di Division B Riccardo Bugari (Circolo Pattinatori Pinè) si è piazzato al 15° posto in 6'29"682. Nei 1000 maschili di Division B da segnalare infine il 14° posto di Mirko Giacomo Nenzi (Fiamme Gialle) in 1'10"695.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy