Salta al contenuto principale

South American Cup,

Federico Liberatore secondo

 

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Si chiude con un altro podio azzurro la quattro giorni di competizioni valevoli per la South American Cup disputate sulla pista argentina di Cerro Castor. Il merito è del fassano Federico Liberatore, che si è piazzato secondo nel gigante maschile, staccato di 33 centesimi dal russo Pavel Trikhichev, che ha concesso il bis dopo il successo del giorno precedente con il tempo totale di 1’46”29. Terzo il francese Victor Guillot a 81 centesimi, che ha tolto il podio a Roberto Nani, quarto. Sesto Hannes Zingerle, 11esimo Simon Maurberger, mentre Giovanni Borsotti e Alex Vinatzer si sono ritirati nella seconda manche.

Con questa gara si è conclusa la trasferta sudamericana delle discipline tecniche, che fanno ora ritorno sui ghiacciai europei insieme ai discesisti. La squadra femminile rimarrà invece a Ushuaia fino al 1° ottobre.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?